Differenze morfologiche tra esemplari:
I maschi sfoggiano una livrea completamente blu elettrico fatto salvo per la zona ventrale inferiore e le pinne inferiori che hanno una sfumatura di rosso-arancio, le femmine rimangono di un anonimo color bruno.
Comportamento in habitat naturale:
L'Aulonocara stuartgranti Cobwe popola le acque basse antistanti la località di Cobwe in Mozambico ma la si può trovare anche a Thumbi West Island dove negli anni settanta fu introdotta da Peter Davies. Questo ciclide occupa la zona intermedia tra roccia e sabbia, i maschi dominanti stazionano tra gli anfratti mentre le femmine ed i giovani maschi si radunano in gruppi sui fondali sabbiosi alla costante ricerca di cibo(piccoli invertebrati, molluschi e crostacei).
Comportamento in acquario:
Questo ciclide ha un'indole relativamente pacifica e può essere ospitato in una vasca di medie dimensioni arredata con fondo di sabbia fine e qualche roccia che servirà per creare nascondigli e delimitare i territori. Come coinquilini sono indicate le specie più tranquille del gruppo “Utaka” del lago Malawi.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, mysis, krill).
La riproduzione:
La riproduzione avviene in una cavità dove il maschio attira la femmina pronta per l'accoppiamento, si tratta di incubatori orali materni quindi la femmina incuberà le uova(da 15 a 30 a seconda dell'età del pesce) per circa tre settimane fino al rilascio degli avannotti già perfettamente autosufficienti.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
120x45x45
numero min di esemplari:
4
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
12
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Tutti i livelli
ph:
7,5-8,5
aggressività v/conspecifici:
Pacifico
temperamenti v/coinquilini:
Poco aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Carnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Dura
livelli di temperatura:
22-27