Differenze morfologiche tra esemplari:
I maschi hanno una colorazione che va dal blu elettrico all'azzurro mentre le femmine rimangono di color grigio-argento.
Comportamento in habitat naturale:
Il Copadichromis chrysonotus vive in acque libere a profondità considerevoli, si raduna in banchi piuttosto numerosi dove assieme ad altri rappresentanti del gruppo “Utaka” è alla costante ricerca di plancton.
Comportamento in acquario:
Per allevare in maniera ottimale questo ciclide dall'indole pacificaoccorre introdurlo in una vasca di medio-grandi dimensioni con fondo di sabbia fine e qualche roccia ai lati, l'importante è lasciare la gran parte di spazio libera per il nuoto, come coinquilini sono indicati i generi più tranquilli del gruppo “utaka” legati alla sabbia e alle rocce, da evitare le altre specie del genere copadichromis.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, mysis, krill)mangime vegetale.
La riproduzione:
La riproduzione avviene in acqua libera, al centro del territorio tridimensionale del maschio, la femmina espelle e riprende in bocca le uova che successivamente saranno fertilizzate dal maschio, il periodo di incubazione va dalle 3 alle 4 settimane.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
4
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
16
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Medio-alto
ph:
7,5-8,5
aggressività v/conspecifici:
Pacifico
temperamenti v/coinquilini:
Poco aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Onnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Dura
livelli di temperatura:
22-27