Differenze morfologiche tra esemplari:
In età adulta le femmine risultano più tozze e grandi dei maschi.
Comportamento in habitat naturale:
Questo predatore abita le acque del Río Magdalena e Río Sinú in Colombia mentre in Venezuela si trova nella parte nord-ovest nei fiumi che si riversano nel lago Maracaibo, il Ctenolucius hujeta predilige le acque calme ricche di vegetazione superficiale o semplici tronchi o radici tra le quali si nasconde per sferrare fulminei attacchi alle sue prede(principalmente piccoli pesci o grandi invertebrati.
Comportamento in acquario:
A dispetto della natura di predatore questo pesce risulta timido e pacifico e non deve essere inserito assieme a specie troppo aggressive e territoriali per non essere messo in condizioni di troppo stress, non devono neppure essere introdotte specie troppo piccole in quanto verrebbero inesorabilmente predate. L'acquario per ospitare il Ctenolucius hujeta dovrebbe svilupparsi in lunghezza(almeno 150cm)e avere la presenza di piante galleggianti, qualche tronco o radice appena sotto la superficie.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, mysis, dafnie, chironomus), polpa di pesce.
La riproduzione:
Le notizie di riproduzioni in cattività scarseggiano, è stato comunque osservato che gli individui pronti alla deposizione iniziano a nuotare parallelamente tra di loro appena sotto la superficie ed espellono simultaneamente uova e sperma, le uova così fecondate si depositano nel substrato dove saranno abbandonate al loro destino.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
2
coppia formata:
si
taglia max in acquario:
25
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Oviparo
livelli di nuoto:
Alto
ph:
5-7,5
aggressività v/conspecifici:
Poco aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Poco aggressivo
difficoltà di allevamento:
1
tipologie acqua:
Dolce
regimi alimentari:
Carnivoro
famiglia:
Caracidi
durezza acqua:
Media
livelli di temperatura:
22-26