Differenze morfologiche tra esemplari:
Mentre le femmine rimangono di un colore solitamente grigio-argento con qualche macchia più scura lungo il corpo i maschi presentano una livrea con tonalità gialle, blu e marroni che variano in base alla zona di provenienza.
Comportamento in habitat naturale:
Questo ciclide vive nella zona intermedia nei pressi di formazioni rocciose, i maschi dominanti costruiscono dei grandi crateri nella sabbia che diventano il centro del loro territorio mentre le femmine e i maschi sottomessi si riuniscono in piccoli banchi. L'alimentazione è costituita principalmente da plankton, zooplankton e piccoli invertebrati.
Comportamento in acquario:
Non si hanno molte notizie in merito all'allevamento in cattività di questo ciclide ma l'aggressività che il maschio dominante esercita sugli altri maschi all'interno del proprio territorio ci fa supporre che sarebbe opportuno introdurre 2 maschi se la vasca è abbastanza spaziosa e un gruppo di almeno 3-4 femmine.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, tubiflex, chironomus)cibo vegetale.
La riproduzione:
La riproduzione avviene nel cratere costruito dal maschio nella sabbia, la femmina depone le uova e subito le riprende in bocca dove saranno successivamente fecondate dal maschio, il periodo di incubazione è di circa 3 settimane.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
14
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Tutti i livelli
ph:
8-9,5
aggressività v/conspecifici:
Aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Carnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Molto dura
livelli di temperatura:
23-27