Differenze morfologiche tra esemplari:
I maschi hanno gran parte del corpo di colore bruno con la parte superiore della testa e della pinna dorsale di colore azzurro, sono presenti strisce verticali di colore blu scuro, le femmine rimangono di un colore bruno chiaro pressoché uniforme.
Comportamento in habitat naturale:
Questa specie di cynotilapia abita le distese sabbiose ricche di sedimenti nei pressi di formazioni rocciose nei litorali della zona nord del lago comprendenti principalmente le località di Mundola, Mdoka, Lundo, Lupingo, Chilucha Reef, Likoma Island e Chizumulu Island. Questo ciclide preferisce occupare l'acqua libera nei pressi di grossi massi cibandosi di plancton e aufwfuchs.
Comportamento in acquario:
I rappresentanti di questa specie hanno un'indole abbastanza tranquilla e non dovrebbero essere allevati assieme a specie del gruppo “mbuna” troppo aggressive che potrebbero intimidirli a tal punto da indurli a perdere la livrea abituale. Una vasca di medie dimensioni con fondo di sabbia fine e qualche grossa roccia sono ideali per mettere a proprio agio questo ciclide.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, mysis, krill), cibo vegetale.
La riproduzione:
La riproduzione avviene generalmente sulla sabbia nei pressi di un grosso masso e la metodologia è quella comunemente adottata dalla gran parte degli incubatori orali, le femmine rilasceranno gli avannotti completamente autosufficienti dopo circa tre settimane.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
120x45x45
numero min di esemplari:
3
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
11
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Medio-basso
ph:
7,5-8,5
aggressività v/conspecifici:
Pacifico
temperamenti v/coinquilini:
Abbastanza aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Onnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Dura
livelli di temperatura:
22-27