Comportamento in habitat naturale:
Questa specie è distribuita in tutta l'ampiezza del lago dove abita le distese sabbiose ad una profondità superiore ai 15 metri. La si può osservare in gruppi di centinaia(in alcuni casi migliaia)di individui intenti a cercare il cibo tra la sabbia, la dieta è principalmente costituita da invertebrati, molluschi e crostacei che il grammatotria lemairii estrae dalla sabbia scavando anche parecchi centimetri in profondità aiutandosi con la bocca.
Comportamento in acquario:
Poco diffuso in acquariofilia questo ciclide necessita di un grande acquario arredato con un abbondante strato di sabbia fine e qualche roccia ai lati, vista la sua natura gregaria dovrebbe essere tenuto in gruppi di almeno 6 individui. In natura, quando minacciato il grammatotria lemairii compie precipitose fughe verso acque profonde quindi sarebbe ideale porlo in una vasca che abbia minime probabilità di farlo spaventare altrimenti potrebbe ferirsi andando ad urtare violentemente il vetro o gli arredi. Il grammatotria lemairii ha un'indole pacifica ed una territorialità poco pronunciata anche se bisogna considerare la taglia finale che può raggiungere questo pesce.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, tubiflex, chironomus).
La riproduzione:
Non si hanno molte notizie riguardo alla riproduzione di questo ciclide, in natura non costruisce crateri come altre specie legate alla sabbia tipo callochromis e la femmina incuba le uova che rilascerà dopo circa 4 settimane.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
200x60x60
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
25
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Basso
ph:
8-9,5
aggressività v/conspecifici:
Poco aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Poco aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Carnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Molto dura
livelli di temperatura:
23-27