Comportamento in habitat naturale:
Questo predatore è distribuito lungo tutte le zone rocciose del lago dove ama appostersi per catturare i pesci di cui si nutre
Comportamento in acquario:
"Occorre disporre di una vasca di dimensioni notevoli viste la mole che raggiunge questo ciclide una volta adulto. Se non si dispone di una coppia già affiatata è consigliabile partire da un gruppo di giovani esemplari e, una volta formata la coppia, gli “eccedenti” dovranno essere prontamente rimossi in quanto il maschio dominante più che scacciare i conspecifici dal suo territorio tenderà senza mezze misure ad ucciderli...Durante la manutenzione della vasca(ad esempio per un cambio d'acqua)il Lepidiolamprologus elongatus tende ad aumentare il suo livello di aggressività attaccando chiunque capiti a tiro...anche la vostra mano!!!"
Alimentazione in acquario:
Se non si dispone di cibo vivo quali piccoli pesci sarà indispendabile nutrire questo ciclide con mangimi ad alto contenuto proteico.
La riproduzione:
La riproduzione avviene in un anfratto roccioso dove la femmina può deporre da 300 a 500 uova che una volta schiuse saranno costantemente protette da entrambi i genitori.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
si
taglia max in acquario:
25
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Deposizione in substrato
livelli di nuoto:
Medio-basso
ph:
8-9,5
aggressività v/conspecifici:
Molto aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Molto aggressivo
difficoltà di allevamento:
3
regimi alimentari:
Piscivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Molto dura
livelli di temperatura:
23-27