Differenze morfologiche tra esemplari:
Le femmine hanno il corpo più tondeggiante e sono leggermente più grandi dei maschi i quali sfoggiano una livrea leggermente più accesa.
Comportamento in habitat naturale:
Il Puntius lateristriga(una volta classificato come Barbus lateristriga)ha un'ampia diffusione nella parte sud-est del continente asiatico, lo si può trovare nella zona meridionale di Thailandia e Malesia, nel Borneo, a Java e in alcune isole minori dell'arcipelago indonesiano. Si tratta di un pesce vivace, molto robusto e che si adatta ad una grande varietà di habitat dei quali quello che vede la concentrazione maggiore di Puntius lateristriga è quello consistente in ampie pozze d'acqua alla base di piccole cascate dove l'acqua è limpida e ben ossigenata. I giovani esemplari si radunano in gruppi numerosi ai margini della corrente principale tra la vegetazione mente gli adulti tendono a condurre una vita più solitaria, la dieta è costituita da materia vegetale, insetti, larve, piccoli pesci e invertebrati.
Comportamento in acquario:
A causa del carattere turbolento del Puntius lateristriga la sua introduzione può avvenire solo in un acquario di grandi dimensioni con coinquilini di taglia e temperamento simile che riescano a tenere a freno l'irruenza(a volte l'aggressività)di questo ciprinide, l'arredamento e le caratteristiche dell'acqua possono variare senza creare problemi al Puntius lateristriga che deve però essere allevato partendo da un gruppetto di almeno 6-8 esemplari giovani.
Alimentazione in acquario:
Cibo secco, congelato(tubiflex, chironomus, dafnie), cibo vegetale.
La riproduzione:
La femmina depone le uova sul lato inferiore di una foglia larga dove saranno fecondate dal maschio e successivamente abbandonate al loro destino, si consiglia dopo la deposizione di spostare gli adulti in quanto potrebbero predarle, nel giro di 24-36 ore avverrà la schiusa, successivamente gli avannotti dovranno essere nutriti con naupli di artemia e cibo micronizzato.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
18
dimorfismo sessuale:
si
riproduzione:
Oviparo
livelli di nuoto:
Medio-basso
ph:
6-8
aggressività v/conspecifici:
Pacifico
temperamenti v/coinquilini:
Abbastanza aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
tipologie acqua:
Dolce
regimi alimentari:
Onnivoro
famiglia:
Ciprinidi
durezza acqua:
Tutti i valori
livelli di temperatura:
23-28