Comportamento in habitat naturale:
Il pygocentrus nattereri è la specie di piranha più comune e la sua presenza si segnala in gran parte dei bacini idrografici di tutto il continente sudamericano, si tratta di un voracissimo predatore che si sposta i banchi che possono contare da poche decine a qualche centinaio di esemplari, all'interno di questi banchi si stabiliscono gerarchie con uno o più esemplari dominanti.
Comportamento in acquario:
La maniera migliore per allevare questa specie è iniziare da un gruppo di almeno 6 giovani esemplari che dovranno essere inseriti in una vasca sufficientemente spaziosa(Almeno 70-80 lt per esemplare)arredata con fondo scuro, abbondante vegetazione e numerose radici o tronchi che costituiscano rifugi per gli esemplari più deboli e aiutino a delimitare i territori. Solitamente è meglio evitare di inserire altre specie ma in vasche particolarmente capienti la convivenza con locaridi , pesci gatto o qualche grosso ciprinide ha dato buoni esiti.
Alimentazione in acquario:
Pesci, carne(non maiale e comunque con moderazione) gamberi, pellet per carnivori.
La riproduzione:
Il pygocentrus nattereri se messo in una vasca adeguatamente spaziosa e arredata seguendo le caratteristiche del biotopo d'origine può dare luogo a riproduzioni anche abbastanza frequenti, si inizia con corteggiamenti da parte del maschio che compie veloci accerchiamenti alla femmina pronta per la deposizione la quale avviene in una buca poco profonda scavata precedentemente dal maschio nel substrato. Le covate possono contare qualche centinaio di avannotti che inizieranno subito a nuotare alla ricerca di cibo, in caso di covate multiple vista l'indole cannibale dei piranha gli avannotti più grandi non esiteranno ad attaccare e a cibarsi dei nuovi nati, riprodurre ed allevare questa specie resta comunque una sfida che suscita un certo fascino.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
200x60x60
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
40
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Deposizione in substrato
livelli di nuoto:
Tutti i livelli
ph:
5,5-7,5
aggressività v/conspecifici:
Molto aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Molto aggressivo
difficoltà di allevamento:
3
tipologie acqua:
Tenera
regimi alimentari:
Carnivoro
famiglia:
Serrasalmidi
durezza acqua:
Dolce
livelli di temperatura:
24-30