Comportamento in habitat naturale:
Questa varietà di simochromis abita principalmente le coste dello Zambia e del Congo dove si può osservare in solitaria o in piccoli gruppi nuotare in prossimità della riva in acque basse sul fondale roccioso. L'alimentazione è costituita principalmente dalla copertura algale presente sulle rocce.
Comportamento in acquario:
Ciclide dall'elevata aggressività che può essere mantenuto solo in acquari di notevoli dimensioni dotati di parecchie rocce poste in modo tale da formare nascondigli e vie di fuga per gli esemplari dominati. Come compagni di vasca sono indicati i ciclidi del genere tropheus e petrochromis.
Alimentazione in acquario:
cibo vegetale, piselli, lattuga, spinaci, mysis.
La riproduzione:
La riproduzione avviene in una piccola depressione scavata dal maschio al centro del suo territorio dove i partner daranno vita alla classica deposizione della gran parte degli incubatori orali materni, la femmina incuberà le uova per poco più di 3 settimane rilasciando gli avannotti già autosufficienti. Si tratta di una specie poligama.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
250x60x60
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
11
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Medio-basso
ph:
8-9,5
aggressività v/conspecifici:
Aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Molto aggressivo
difficoltà di allevamento:
3
regimi alimentari:
Vegetariano
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Molto dura
livelli di temperatura:
23-27