Comportamento in habitat naturale:
Questo ciclide è distribuito in tutta l'area del lago dove lo si può osservare sul fondale sabbioso o fangoso ad una profondità variabile tra i 10 ed i 50 metri, ama scavare vere e proprie gallerie e si nutre di qualsiasi cosa trovi nello strato di sabbia o fango.
Comportamento in acquario:
Ciclide relativamente pacifico(salvo nel periodo riproduttivo)che ama stazionare nei pressi della propria tana che in acquario sarà costituita da un anfratto costituito da rocce su di un fondo di sabbia scura. Il triglachromis otostigma ama molto scavare quindi oltre a provvedere a sistemare in vasca un abbondante strato di sabbia nel posizionare le rocce bisogna tenere presente questa caratteristica del pesce onde evitare pericolosi crolli conseguenti all'attività di scavo. I risultati migliori si hanno in una vasca mono specifica contenente una coppia già formata.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, tubiflex, chironomus).
La riproduzione:
La riproduzione avverrà nella tana della coppia che successivamente si alternerà nell'incubazione delle larve essendo il triglachromis otostigma un incubatore orale bi-parentale.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
100x45x45
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
si
taglia max in acquario:
13
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Incubatore orale
livelli di nuoto:
Basso
ph:
8-9,5
aggressività v/conspecifici:
Aggressivo
temperamenti v/coinquilini:
Aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
regimi alimentari:
Onnivoro
famiglia:
Ciclidi
durezza acqua:
Molto dura
livelli di temperatura:
23-27