Comportamento in habitat naturale:
Questo pesce è distribuito in una vasta area della regione amazzonica che comprende Perù, Venezuela e Brasile, lo si può trovare in piccoli corsi d'acqua a lento scorrimento e in zone di foresta allagate durante le annuali inondazioni, quando le acque si ritirano non è raro che molti pesci rimangano intrappolati in pozze o piccoli stagni trovandosi comunque a loro agio visto che il Laemolyta taeniata è eccezionalmente robusto e di incredibile adattabilità al variare delle condizioni dell'acqua. Il Laemolyta taeniata ha un'indole pacifica e si sposta in gruppi abbastanza numerosi, la dieta è principalmente costituita da alghe e germogli.
Comportamento in acquario:
Il Laemolyta taeniata non è molto diffuso in acquariofilia ma un gruppo di questi pesci inserito in un acquario di medio-grandi dimensioni arredato con fondo di sabbia scura, qualche tronco o radice e molte rocce potrebbe essere un buon completamento ad una popolazione comprendente ciclidi, pesci gatto o altri caracidi di temperamento e taglia simile. Questo pesce è capace di saltare agevolmente fuori dall'acqua ed è quindi necessario che la vasca sia chiusa e anche dotata di una buona illuminazione.
Alimentazione in acquario:
cibo secco e congelato(gamberetti, mysis, chironomus), cibo vegetale, lattuga, spinaci, piselli.
La riproduzione:
Non si hanno informazioni dettagliate riguardo alle riproduzioni avvenute in cattività.

Informazioni utili

dimensioni min vasca:
150x50x50
numero min di esemplari:
6
coppia formata:
no
taglia max in acquario:
25
dimorfismo sessuale:
no
riproduzione:
Oviparo
livelli di nuoto:
Medio
ph:
2-7,5
aggressività v/conspecifici:
Pacifico
temperamenti v/coinquilini:
Poco aggressivo
difficoltà di allevamento:
2
tipologie acqua:
Dolce
regimi alimentari:
Vegetariano
famiglia:
Anostomidi
durezza acqua:
Tenera
livelli di temperatura:
22-29